Sostenibilità - Creare un valore sostenibile partendo dai RAEE

Impegno per
la sostenibilità

La responsabilità di costruire un modello positivo, un valore
sostenibile, un nuovo esempio di eccellenza italiana.

sostenibilità

Impegno per
la sostenibilità

La responsabilità di costruire un modello positivo, un valore
sostenibile, un nuovo esempio di eccellenza italiana.

sostenibilità

Abbiamo interpretato il compito affidatoci dalla legge come una responsabilità: la responsabilità di costruire un modello positivo, un nuovo esempio di eccellenza italiana, un valore sostenibile.

Abbiamo interpretato il compito affidatoci

dalla legge come una responsabilità:

la responsabilità di costruire un modello positivo,

un nuovo esempio di eccellenza italiana,

un valore sostenibile.

I nostri
risultati

il rapporto di sostenibilità

Ogni anno rendicontiamo in modo completo e trasparente, attraverso il Rapporto di Sostenibilità, i risultati della nostra attività in termini di performance ambientale, economica e sociale.

il rapporto di sostenibilità

Ogni anno rendicontiamo in modo completo e trasparente, attraverso il Rapporto di Sostenibilità, i risultati della nostra attività in termini di performance ambientale, economica e sociale.

vai al sito
dedicato
vai al sito
dedicato

Ecodom è situato al centro di una fitta rete di relazioni che coinvolgono soggetti molto diversi tra di loro

Oltre agli attori della filiera dei RAEE, Ecodom si relaziona con diversi soggetti istituzionali a livello nazionale ed europeo, tra cui il Parlamento, il Governo, il Centro di Coordinamento RAEE, i Sistemi Collettivi europei aderenti al WEEE Forum. Ecodom si confronta inoltre con Associazioni, Enti di ricerca e ONG, per diffondere la conoscenza sul tema dei RAEE e attivare processi che ne migliorino  la gestione.

Oltre agli attori della filiera dei RAEE, Ecodom si relaziona con diversi soggetti istituzionali a livello nazionale ed europeo, tra cui il Parlamento, il Governo, il Centro di Coordinamento RAEE, i Sistemi Collettivi europei aderenti al WEEE Forum. Ecodom si confronta inoltre con Associazioni, Enti di ricerca e ONG, per diffondere la conoscenza sul tema dei RAEE e attivare processi che ne migliorino  la gestione.

Ecodom è situato al centro
di una fitta rete di relazioni
che coinvolgono soggetti
molto diversi tra di loro

Ecodom è situato al centro
di una fitta rete di relazioni
che coinvolgono soggetti
molto diversi tra di loro

Ecodom è situato al centro di una fitta rete di relazioni che coinvolgono soggetti molto diversi tra di loro

Oltre agli attori della filiera dei RAEE, Ecodom si relaziona con diversi soggetti istituzionali a livello nazionale ed europeo, tra cui il Parlamento, il Governo, il Centro di Coordinamento RAEE, i Sistemi Collettivi europei aderenti al WEEE Forum. Ecodom si confronta inoltre con Associazioni, Enti di ricerca e ONG, per diffondere la conoscenza sul tema dei RAEE e attivare processi che ne migliorino  la gestione.

Oltre agli attori della filiera dei RAEE, Ecodom si relaziona con diversi soggetti istituzionali a livello nazionale ed europeo, tra cui il Parlamento, il Governo, il Centro di Coordinamento RAEE, i Sistemi Collettivi europei aderenti al WEEE Forum. Ecodom si confronta inoltre con Associazioni, Enti di ricerca e ONG, per diffondere la conoscenza sul tema dei RAEE e attivare processi che ne migliorino  la gestione.

Ecodom è situato al centro
di una fitta rete di relazioni
che coinvolgono soggetti
molto diversi tra di loro

Ecodom è situato al centro
di una fitta rete di relazioni
che coinvolgono soggetti
molto diversi tra di loro

Un impegno
costante

per rafforzare una cultura della sostenibilità

Oltre a perseguire l’eccellenza ambientale e l’efficienza economica, sin dalla sua costituzione Ecodom cerca di stimolare l’attenzione dell’opinione pubblica, dei media e dei decisori istituzionali sul tema della sostenibilità ambientale, che nel nostro Paese è purtroppo ancora troppo trascurato. In questi anni le nostre iniziative sono state una costante “call to action” per promuovere l’adozione di comportamenti quotidiani più attenti all’ambiente.

per rafforzare una cultura
della sostenibilità

Oltre a perseguire l’eccellenza ambientale e l’efficienza economica, sin dalla sua costituzione Ecodom cerca di stimolare l’attenzione dell’opinione pubblica, dei media e dei decisori istituzionali sul tema della sostenibilità ambientale, che nel nostro Paese è purtroppo ancora troppo trascurato. In questi anni le nostre iniziative sono state una costante “call to action” per promuovere l’adozione di comportamenti quotidiani più attenti all’ambiente.

rapporto di
sostenibilità 2008
pdf
rapporto di
sostenibilità 2008
pdf
rapporto di
sostenibilità 2009
pdf
rapporto di
sostenibilità 2009
pdf
rapporto di
sostenibilità 2010
pdf
rapporto di
sostenibilità 2010
pdf
rapporto di
sostenibilità 2011
pdf
rapporto di
sostenibilità 2011
pdf
rapporto di
sostenibilità 2012
pdf
rapporto di
sostenibilità 2012
pdf
rapporto di
sostenibilità 2013
pdf
rapporto di
sostenibilità 2013
pdf
rapporto di
sostenibilità 2014
pdf
rapporto di
sostenibilità 2014
pdf
57.000 t.
negli ultimi 12 mesi
57.000 t.
negli ultimi 12 mesi
870.000 t. CO2
negli ultimi 12 mesi
870.000 t. CO2
negli ultimi 12 mesi
1.800 t.
negli ultimi 12 mesi
1.800 t.
negli ultimi 12 mesi
100.000.000 kWh
negli ultimi 12 mesi
100.000.000 kWh
negli ultimi 12 mesi
1.900 t.
negli ultimi 12 mesi
1.900 t.
negli ultimi 12 mesi
9.000 t.
negli ultimi 12 mesi
9.000 t.
negli ultimi 12 mesi
41.000
negli ultimi 12 mesi
41.000
negli ultimi 12 mesi