Normativa * 05/02/2016
Normativa RAEE, diritti e responsabilità degli enti locali

Gli Enti Locali (direttamente o tramite le società a cui affidano la gestione dei servizi ambientali) hanno l’obbligo di mettere a disposizione dei cittadini adeguati sistemi di raccolta dei RAEE Domestici (Centri di Raccolta – chiamati anche isole ecologiche, piattaforme ecologiche, eco-centri, riciclerie ecc. – e/o servizi di raccolta domiciliare).

Gli Enti Locali possono poi conferire i RAEE raccolti ai Sistemi Collettivi oppure agli impianti che effettuano il trattamento.

Le modalità di conferimento dei RAEE Domestici ai Sistemi Collettivi (e i relativi “premi di efficienza”, cioè i contributi che i Sistemi Collettivi versano agli Enti Locali al verificarsi di determinate condizioni operative) sono disciplinate dall’Accordo di Programma sottoscritto tra ANCI, il Centro di Coordinamento RAEE, le Associazioni dei Produttori di AEE e le Associazioni delle aziende che effettuano la gestione dei servizi ambientali.