News * 24/10/2019
Climathon 2019, Ecodom è in tre città italiane

Il 25 ottobre, il team Projects & Researches del nostro Consorzio parteciperà all’hackaton globale per il clima a Cava de’ Tirreni (SA), Rovereto (TN) e Cormano (MI). L’edizione di quest’anno coinvolge 122 città in 51 Paesi in tutto il mondo

Il 25 ottobre 2019 si svolgerà in tutto il mondo il Climathon, l’hackaton sui cambiamenti climatici. Giunto alla sua quinta edizione, l’evento è un invito diretto alla società civile a sviluppare idee e progetti per contrastare a livello locale gli effetti di un fenomeno globale le cui conseguenze sul Pianeta sono sempre più evidenti e devastanti.

 

Il Climathon 2019

Come nelle edizioni precedenti, anche il Climathon 2019 unirà cittadini, leader politici nazionali e locali, studenti di ogni età, rappresentanti delle imprese e stakeholder locali in una collaborazione sul campo al fine di sviluppare soluzioni innovative in tema di ambiente che possano fornire la base per nuove politiche comunali e per l’operato di aziende e start-up a vocazione green. 
Quest’edizione del Climathon si svolgerà in 122 città distribuite in 51 Paesi e 6 Continenti, e conterà oltre 5mila partecipanti con più di 400 progetti già registrati sulla piattaforma ufficiale dell’evento. Ecodom partecipa per la prima volta all’hackaton sostenendo direttamente i progetti presentati in tre città italiane: Cava de’ Tirreni (SA), Rovereto (TN) e Cormano (MI). In questi comuni, il team Projects & Researches del nostro Consorzio faciliterà la generazione di idee nei gruppi di lavoro che si misureranno sulla necessità di migliorare la raccolta dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche nei loro rispettivi territori.

Ecodom a Cava de’ Tirreni

Nella città del Salernitano, le attività del Climathon si svolgeranno in una due giorni che coinvolgerà grandi e piccoli. Il 24 ottobre le nostre Alessia Accili e Gaia Legnani, parteciperanno insieme ai rappresentanti di Enea, ai cittadini e agli stakeholder locali, a un workshop che lega il tema dei RAEE a quello della sostenibilità. Il 25 ottobre sarà invece il momento di studenti e innovatori di tutte le età che, raccogliendo la sfida lanciata dai progetti InnoWEEE e Young Innovators, verranno coinvolti in diverse attività di sensibilizzazione e ricerca.

Ecodom a Rovereto

A Rovereto, nella Provincia Autonoma di Trento, Alberto Zannella e Nazarena Vincenti, esperti del nostro team Projects & Researches, parteciperanno all’evento organizzato dalla Fondazione Bruno Kessler, e che si inserisce nella sfida lanciata per aumentare la raccolta dei piccoli RAEE nella città. Gli esperti di Ecodom, insieme ad altri colleghi, supporteranno i gruppi di lavoro per sviluppare strategie innovative per combattere il cambiamento climatico. Le idee migliori, alle quali i gruppi lavoreranno durante la notte, saranno annunciate il prossimo 26 ottobre.

Ecodom a Cormano

Sarà una sfida del progetto YoungClimathon ad animare il Climathon 2019 a Cormano (MI). Saranno più di cinquanta gli studenti, provenienti dall’istituto Manzoni di Cormano e dal liceo classico Casiraghi di Cinisello Balsamo, chiamati a unirsi in gruppi di lavoro che si misureranno con il difficile problema della raccolta dei piccoli elettrodomestici fuori uso nel comune lombardo. ECODOM guiderà la competizione con Antonella Castellano del nostro team Projects & Researches, con il sostegno del Comune di Cormano e la partecipazione della sezione locale di Legambiente.