News * 30/01/2017
Al Politecnico di Milano si parla di RAEE

Il Politecnico di Milano ha ospitato nel mese di gennaio 2017 due seminari tenuti da Ecodom nell’ambito dei Corsi di Laurea in Ingegneria Gestionale e in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio. L’ing. Luca Campadello, Projects & Researches Manager del Consorzio, ha affrontato il tema della gestione dei RAEE a livello nazionale ed europeo.

Le parole dell'ing. Luca Campadello

Nel seminario dedicato agli ingegneri gestionali, per più della metà di provenienza estera – ha dichiarato l’ing. Campadelloabbiamo raccontato le modalità con le quali il Consorzio gestisce i rapporti con i propri interlocutori, dall’interfaccia con i propri fornitori alle relazioni con la Commissione Europea, a cui è demandata l’emanazione delle Direttive in materia. L’aspetto che ha sicuramente più colpito gli studenti è stato il forte legame tra la modalità di gestione delle attività di logistica e trattamento con il raggiungimento degli obiettivi di business. Dimostrare, ad esempio, come un’accurata modalità di selezione e controllo di fornitori consenta a Ecodom di garantire elevate performance operative e ambientali ha fatto loro comprendere il ruolo del Consorzio all’interno del Sistema RAEE”.

Nel seminario riservato agli studenti di Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio è stato dato ampio spazio alla filiera della raccolta, del trattamento e del riciclo dei RAEE, partendo dallo scenario europeo, fino al modello adottato da Ecodom in Italia.

Dalla presentazione delle metodologie utilizzate per il calcolo dei consumi energetici e delle emissioni di CO2 (presenti nel Rapporto di Sostenibilità) sono emersi spunti di riflessione interessanti, soprattutto in relazione agli scenari con i quali sono stati calcolati i benefici causati dal corretto trattamento. Molti ragazzi, avendo trovato molti punti di contatto tra il calcolo dei benefici ambientali e le tematiche studiate in università, hanno manifestato il desiderio di approfondire gli argomenti trattati con possibili tesi di laurea. In particolare, approfondire le tematiche di Life Cycle Assessment, ovvero il metodo che valuta l’impatto di un prodotto sull'ambiente considerando il suo intero ciclo di vita, che include le fasi di produzione, distribuzione, uso, riciclaggio e dismissione finale”.